Polpettine di melanzane con cuore di scamorza fondente.

by geo
0 comment

Ridurre il consumo di carne è ormai diventato essenziale per la salvaguardia del pianeta e della nostra salute. La carne rossa prodotta da allevamenti intensivi è particolarmente nociva al sistema cardiovascolare e nel 2015 L’airc l’ha inserita come alimento probabilmente cancerogeno per gli esseri umani.

Il consumo consapevole di verdure e legumi è sicuramente la scelta migliore per il nostro corpo e il nostro pianeta, per questo ho deciso di mangiare carne non più di una volta al mese (fino ad abolirla del tutto) e utilizzare altre fonti di proteine, motivo per cui intendo privilegiare su questo blog la condivisione di ricette vegetariane.

Iniziamo dunque con delle polpettine da gustare soprattutto in estate periodo di raccolta delle melanzane, un ortaggio ricchissimo di magnesio e potassio, che riequilibra la funzione epatica, aiuta a combattere le infiammazioni ed è consigliata nelle diete per il basso contenuto di calorie (solo 18 ogni 100 gr… ovviamente attenti al metodo di cottura perché assorbono parecchio olio).

Ingredienti:
2 melanzane grandi
1 spicchio di aglio
25 gr di semi di lino macinati
1 uovo
Menta fresca
Timo
Sale marino integrale
Pepe
Scamorza affumicata
Parmigiano
Pan grattato
Olio evo

Procedimento:

passate le melanzane in forno tradizionale per circa 25 minuti a 220 gradi o al micronode per circa minuti. Spellatele e schiacciate bene la polpa togliendo il liquido in eccesso, mischiare tutti gli ingredienti in una ciotola, tranne la scamorza e il pan grattato.

Quando tutto sarà ben amalgamato, formate con le mani delle polpettine e infilate al centro un quadratino di scamorza affumicata, rimodellate e passate nel pan grattato. Quando saranno pronte friggete in olio di semi di arachidi ben caldo o infornate per 15 – 20 minuti a circa 200°.

Potete servire le polpettine con dell’insalata mista oppure farcire dei panini da hamburger.

You may also like

Leave a Comment