Ecosostenibile chapter one!

by geo
0 comment

Ecosostenibile, un aggettivo che acquista sempre più importanza nella nostra vita, perché essere degli spreconi non è assolutamente cool e perché ci rendiamo conto che il mondo deve andare verso tutt’altra direzione e siamo noi a dover fare questo cambiamento, iniziando da piccole azioni che fatte da molta gente generano un grande cambiamento.

Mulini a vento

Ghandi diceva: Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo, niente di più vero!

Non sapete come iniziare?

Ecco delle piccole (ENORMI) azioni che potete fare per cambiare il mondo:

  1. Quando andate a far la spesa, portate sempre con voi una shopping  bag, di cotone è ancora più ecologica e ne esistono di bellissime!
  2. Cambia le lampadine di casa, usa quelle a basso consumo.
  3. Utilizza i mezzi pubblici o iscriviti ad un sito di sharing car, per condividere auto e tragitto con più persone, risparmierai e allieterai il tuo tempo!
  4. Impara qualche parola in un’altra lingua, non hai idea di quanto calore umano puoi generare dicendo solo qualche parola a chi ne ha bisogno.
  5. Ricicla i vecchi cellulari e tutto ciò che non usi, ad esempio, dona i vecchi abiti a qualche organizzazione umanitaria.
  6. Dona il sangue e se te la senti predisponi un testamento biologico per la donazione degli organi.
  7. Salva il pianeta mentre ti lavi i denti: CHIUDI L’ ACQUA, moltissime persone non lo fanno, e questo suppone un consumo di 9 litri di acqua al minuto, 26.000 litri di acqua all’anno per famiglia, un consumo di acqua assurdo e non necessario.
  8. Fai il bagno con qualcuno che ami e…divertiti molto!
  9. Pranza con la tua famiglia.
  10. La prossima volta che devi fare un regalo evita di spendere soldi, cucina dei biscottini perché un regalo fatto da te ha sempre un valore diverso!

Anche in cucina sono molte le cose che si possono fare per risparmiare e salvaguardare il pianeta, pensate che ogni anno in Italia buttiamo via circa 27 kg di cibo che corrispondono più o meno a 550 euro, soldi che potremmo utilizzare per fare un viaggio se semplicemente imparassimo a riutilizzare gli avanzi…ma di questo vi parlerò in un capitolo a parte, per il momento vi lascio una ricetta di buonissimi biscottini alle nocciole e al cioccolato:

125 g di farina integrale

60 gr di zucchero Muscovado

30 gr di granella di nocciole

35 gr di olio di semi di girasole

40 gr di succo di carota

cioccolato fondente in gocce

mezza bustina di lievito per dolci

Mettete la farina, lo zucchero, il lievito, il cioccolato e la granella di nocciole in una ciotola. Aggiungete l’olio e mescolate. Integrate gradualmente il succo di carota e impastate a mano fino ad ottenere una pasta frolla compatta, se risultasse troppo dura potrete aggiungere un po’ d’acqua. Avvolgete l’impasto ottenuto in una pellicola trasparente e lasciate riposare per un’ora circa.

Con il mattarello stendete la pasta tra due fogli di carta da forno, fino a raggiungere uno spessore di 4 mm e tagliate con le formine che preferite. Decorate con dei semi di papavero e infornate a 180° per circa 13/14 minuti, controllate la doratura.

I biscotti saranno buoni, sani e belli da vedere, un ottimo regalo e potete mangiarli con i vostri amici ascoltando Fashion nugget di Cake, il successo è assicurato.

You may also like

Leave a Comment